Internet: Pisano, rafforzare impegno contro bullismo in rete


“Il bullismo in rete fa soffrire e danneggia tanti minori. Combatterlo è un impegno da rafforzare anche aumentando nelle scuole gli spazi per lo studio del digitale.

Per farlo è necessaria collaborazione tra tutti i soggetti che contrastano questi soprusi dolorosi”. Lo afferma in una post su Facebook la ministra per l’innovazione tecnologica Paola Pisano.

“Attraverso nove progetti della “Coalizione Nazionale per le competenze digitali”, promossa da Repubblica Digitale, finora abbiamo organizzato corsi e laboratori per 4.000 docenti, 80.000 studenti e 150.000 genitori. Tra gli argomenti affrontati, sicurezza sul web, contrasto alle fake news e al cyberbullismo, educazione al rispetto”. “Avere sempre di più ragazze e ragazzi consapevoli dei rischi on line è utile a loro e all’Italia intera. Permette di cogliere al meglio le opportunità di Internet e delle nuove forme di comunicazione, aumenta la sicurezza di una navigazione che può portare a mete utili per studiare, conoscere il mondo e poi lavorare” conclude la responsabile del dicastero.