Il Wall Street Journal annuncia: iPhone 8 presentato il 12 settembre


c_2_articolo_3091754_upiimageppL’iPhone 8 sarà presentato, con ogni probabilità, il prossimo 12 settembre. A rivelarlo è il Wall Street Journal che cita “fonti vicine alla Apple”.

L’atteso smartphone celebra il decennale dal debutto sul mercato del primo “melafonino” e segna un cambiamento radicale di design e funzioni, a partire dall’abbandono del tasto frontale. Resta incerta la data del debutto effettivo nei negozi di tutto il mondo.

Diversi analisti avevano ipotizzato possibili ritardi per l’uscita dell’iPhone 8, a causa della difficoltà di inserire nella catena produttiva da decine di milioni di pezzi i nuovi componenti, a partire dallo schermo che adotterà la tecnologia Oled.

Secondo Bloomberg, lo smartphone presenterà nella parte inferiore dello schermo una barra sottile dove normalmente si trovava il tasto Home. Tra le novità più interessanti, ci dovrebbe essere il riconoscimento facciale e la ricarica wireless.

Non vi sono ancora conferme sulla location scelta per la presentazione che potrebbe svolgersi lo Steve Jobs Theater, all’interno del nuovissimo campus Apple. L’innovativa sede dell’azienda di Cupertino non è ancora ultimata e il lancio dell’iPhone 8 potrebbe andare in scena al Bill Graham Civic Auditorium di San Francisco, dove si sono svolti gli eventi Apple negli ultimi due anni.

Potrebbero essere presentati anche il nuovo modello di Apple TV, con risoluzione 4K e HDR, il nuovo Apple Watch Serie 3 con LTE integrato e l’iPhone 7s e 7s Plus. Alcune indiscrezioni, infine, indicano il 22 settembre come possibile data di uscita nei negozi dell’atteso iPhone 8.