Su Facebook Messenger si sfogliano i romanzi


Un libro da leggere in chat: è l’esperimento di Messenger, che da oggi ospita l’ultimo romanzo del prolifico scrittore americano James Patterson. “The Chef”, questo il nome del thriller, si può “scrollare” nella chat di Facebook, in un racconto che si dipana tra messaggi, clip sonore e video interattivi.

Per fruire del romanzo basta digitare “James Patterson” nella barra di ricerca di Messenger, punto di partenza per iniziare a familiarizzare con personaggi, luoghi e indizi della storia ambientata a New Orleans, con protagonista un detective-chef intento a sventare un attacco terroristico. Il libro nella sua classica versione cartacea, più lunga e articolata, uscirà il prossimo 18 febbraio.

“Se dieci anni fa mi avessero detto che avrei visto uno dei miei romanzi prendere vita attraverso messaggi, audio e video in chat, mi sarei messo a ridere”, ha dichiarato Patterson, secondo cui la storia sviluppata su Messenger è “più accessibile ai lettori delle nuove generazioni e offre un’esperienza di lettura accattivante ed emozionante”.

Messenger non è l’unica piattaforma di mar Zuckerberg legata a “The Chef”: Facebook ospiterà un gruppo legato al libro, insieme a sessioni di domande e risposte in diretta con l’autore, mentre su Instagram ci saranno i profili dei personaggi principali.

Proprio Instagram è stato scelto nei mesi scorsi anche dalla biblioteca pubblica di New York per rendere più attraenti i classici della letteratura attraverso le Insta Novels: romanzi a puntate, pubblicati come “Storie”, che sul social trovano nuova vita grazie alle illustrazioni di alcuni artisti. Tra i primi esperimenti “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carroll e “La metamorfosi” di Franz Kafka.