Pensate di usare bene Facebook? Ecco 13 trucchi che (forse) non conoscete


facebook-ads-jpg-ky4g-rairwwacvxyiudiqaeq6erm-590x445corriere-web-sezioniFacebook Lite per navigare più in fretta
Spesso l’home di Facebook si blocca o sembra andare al rallentatore. Per ovviare il problema, basta scaricarsi l’app Facebook Lite: gratuita, ma solo per Android. E potremo dire addio alla fastidiosa rotellina del caricamento.

Ricevere notifiche via sms
Può sembrare un’idea vecchio stile, ma all’occorrenza potrebbe anche salvarci la vita (social). Mandando un sms al numero 32665 e digitando «fbook» si riceveranno le notifiche tramite messaggio. Così anche in caso di batteria scarica o poca connessione, saremo in contatto con i nostri amici.

Scaricare video ad alta definizione
Se effettuare il download delle foto è molto semplice, lo stesso non si può dire per i video postati su Fb. Per farlo basta installare un’estensione di Chrome, Social Video Downloader. Oppure inserire il link del video su Fbdown.net.

Aprire un account senza cognome
L’accesso a Facebook richiede sempre un nome e un cognome, anche se di fantasia. Non per l’Indonesia, però, dove spesso gli utenti hanno un solo nome. Chi volesse aprire un profilo particolare, non occorre altro che usare un VPN collegato da Jakarta e iscriversi di nuovo (ricordandosi di cambiare la lingua).

Sincronizzare eventi con il calendario
Quante volte ci siamo ritrovati a dire: «Mi sono ricordato il tuo compleanno perché l’ho visto su Facebook?». Per evitarlo, potremmo sincronizzare tutti le ricorrenze che ci interessano andando nella sezione «eventi» e cliccando nella colonna destra della pagina su «eventi in programma».

Nominare un amministratore post-mortem
Chi si prenderà cura del mio profilo una volta che sarò morto? Se vi siete mai posti questa domanda, sappiate che si può scegliere un amministratore post-mortem. Dalla pagina impostazioni bisogna selezionare «gestisci account». Qui si trova il «contatto erede» da nominare.

Rivedere (o eliminare) post
Se ci siamo lasciati con il fidanzato e non vogliamo più vedere le foto di qualche tempo fa, Facebook ci viene in aiuto. Dalle impostazioni, infatti, si possono eliminare vecchi post o foto. Non occorre altro che aprire la pagina «attività» e scorrere la timeline.

Creare dei gruppi di amici
La privacy non è mai troppa quando si usano i social. Con Facebook si possono creare delle liste-gruppo (simili a quelle di Twitter) per selezionare utenti a cui rendere visibili i nostri post. Dalla home page, sulla parte sinistra dello schermo si deve cliccare su «gruppo».

Salvarsi post interessanti
Per non perdersi i post migliori, su Facebook possiamo salvarli per leggerli più tardi. Sulla schermata principale, cliccando su «salva» dalla tendina in alto a destra, li ritroveremo poi nella sezione «post salvati».

Comandi veloci per l’utilizzo
Chi utilizzare Facebook per lavoro deve fare tutto molto velocemente. Per aprire la propria timeline basta cliccare alt+2, per la lista di amici la sequenza è alt+3 (valida per Chrome).

Mandare emoji particolari
Tutti sanno fare cuori e faccine più o meno felici. Ma quanti sanno fare un pinguino? O un robot? Per stupire i vostri amici virtuali ecco dei piccoli trucchi: per il pinguino <(“), per il robot :|].

Utilizzare la lingua dei pirati
Se volete provare qualche nuova emozione, ecco la lingua dei pirati su Facebook. Selezionando tra le lingue «pirata», avrete tutto un nuovo linguaggio per ogni sezione del social. Oppure provate con la «upside down». Il divertimento è assicurato.

Scaricare tutta la tua timeline
Infine, un backup completo del nostro profilo. Che può raccontarci praticamente tutto della nostra vita e delle interazioni (virtuali) con gli amici. Può essere utile? Decidete voi, ma è importante sapere che lo strumento esiste. Basta andare nelle impostazioni e, nella prima pagina — impostazioni generali dell’account — scorrere fino in fondo e cliccare sul link «Scarica una copia» dei tuoi dati di Facebook.